I titoli di spessore stanno ormai diventando una consuetudine sull’Apple Store che a tutti gli effetti è la gallina dalle uova d’oro della casa di Cupertino. In questo articolo tratteremo Hero of Sparta, titolo datato 2008 (il 6 Maggio uscirà anche il seguito che ci porterà in quel di Parigi) prodotto e realizzato da mamma Gameloft, che ai tempi dell’uscita restò per molte settimane tra le applicazioni più vendute, segno evidente della qualità oggettiva del prodotto. Dopo una presentazione che ricalca perfettamente lo stile del celebre film 300 eccoci catapultati nel menù del gioco. Hero of Sparta è un gioco categorizzabile come action con qualche elemento rpg, dove vestiremo i panni di Re Argos, un eroe spartano che partendo dall’Isola dell’Oracolo e passando per l’Oltretomba, dovrà lottare e risalire fino all’Olimpo per combattere addirittura contro gli Dei. La trama, tutt’altro che originale, ricalca più o meno fedelmente lo story-line delle più celebri produzioni del genere, God of War in primis.Le influenze con il titolo prodotto da SCE Santa Monica non si fermano soltanto qui, ma divengono notevolmente più evidenti durante le fasi di gioco. L’originalità quindi non è certo il punto forte del titolo Gameloft, ma d’altronde God of War ha completamente riscritto il genere action e per forza di cose ha dato origine ad imitazioni più o meno riuscite. Fortunatamente i programmatori sono riusciti ad estrapolare gli elementi del gameplay che hanno decretato il successo di God of War, trasponendoli in maniera efficace ed aggiungendo qualche trovata molto carina. Il comandi di gioco sono piuttosto semplici e immediati: con lo stick collocato sulla sinistra muoveremo il nostro guerriero, e con i due tasti posizionati nella parte inferiore destra dello schermo potremo sferrare attacchi e parare quelli provenienti dai nemici. I primi minuti di gioco scorrono molto velocemente, complice la frenesia dell’azione supportata da un’ottima realizzazione tecnica. I comandi sono molto precisi e rispondono bene anche nelle fasi più concitate e delicate del gioco. In Hero of Sparta dovremo sostanzialmente abbattere tutti i nemici presenti su schermo contando sulla forza fisica del Re Argos e sulla sua prode spada. I programmatori hanno ben pensato di implementare i celeberrimi quick time event (premere una sequenza di tasti al momento giusto) che oltre a spezzare il ritmo dell’azione e a diversificarlo, sono molto spettacolari e scenografici. Nel corso delle missioni sono presenti anche qualche semplice enigma, che si rivelano molto piacevoli per l’economia del gameplay. Notevole la longevità del titolo che si attesta intorno alle cinque ore; presenti inoltre tre livelli di difficoltà (facile, normale, eroe) che ne aumentano ulteriormente il valore. Hero of Sparta è un action molto divertente che riesce a fondersi completamente con la natura full-touch dell’iphone, complice la perfetta ottimizzazione dei comandi di gioco. Il nostro eroe si muove sulla schermata di gioco a 360? e per eliminare i nemici può avvalersi sia della spada (inizialmente avremo a disposizione solo questa), sia dell’arco, di asce e addirittura di due spade contemporaneamente. Sullo schermo sono visualizzabili due barre di colore diverso; quella verde rappresenta l’energia vitale, quella blu invece la forza dei nostri colpi che può essere aumentata compiendo particolari azioni come lo sferrare 10 attacchi consecutivi. Proseguendo nell’avventura i nemici diverranno sempre più ostici da eliminare, sia per quanto concerne il numero, sia per la loro forza fisica. Degna di nota anche la loro varietà, che spazia dai piccoli scorpioni agli immensi ciclopi, passando per feroci minotauri armati. Per avere la meglio sui nemici più coriacei non basta soltanto usare la spada in modo scriteriato, ma dobbiamo anche avvalerci di un certo grado di astuzia. Dal punto di vista tecnico il titolo è davvero encomiabile, nonostante i due anni che sono trascorsi dal lancio. I modelli poligonali del protagonista e dei nemici sono molto ben realizzati e si muovono su schermo con notevole fluidità. Altrettanto valide le texture che conferiscono al comparto grafico un aspetto molto curato. Quasi tutti gli elementi presenti su schermo sono animati, partendo dal mantello del protagonista fino ad arrivare alle cascate. A conferire ancora maggior valore all’aspetto tecnico è la telecamera che segue l’azione di gioco sempre dalla miglior prospettiva possibile. Degno di nota anche il reparto sonoro con melodie epiche e di atmosfera e buoni effetti.

Commento finale

Hero of Sparta è un titolo che tutti i possessori del melafonino dovrebbero avere a tutti i costi. Non dimostra minimamente i due anni di vita, essendo assolutamente paragonabile con le attuali produzioni che si trovano sull’Apple store. Dal punto di vista tecnico è ineccepibile, il gameplay è vario e divertente e la longevità si attesta su valori di primo livello. In poche parole, in attesa del secondo capitolo che verrà rilasciato in questi giorni ( 6 Maggio per la precisione), tutti coloro che ancora non hanno vestito i panni del Re Argos non devono far altro che sborsare l’irrisoria cifra di euro 1,49: il divertimento è assolutamente garantito.

CI PIACE

Gameplay vario e divertente
Tecnicamente ineccepibile
Molto longevo
Prezzo irrisorio

NON CI PIACE

Poco originale

A volte ripetitivo

8.5Cyberludus.com
Articolo precedenteLa data di Steam su Mac
Prossimo articoloVideogiochi 3D per vendere le TV 3D
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.