Bubble Bash 2

Puzzle Bubble, uscito nell’ormai lontano 1994 e ideato da TAITO, è senza ombra di dubbio il puzzle game che ha riscosso più successo negli ultimi anni. Concepito inizialmente come gioco destinato soltanto ai cabinati delle sale giochi, venne poi trasposto anche nelle piattaforme di gioco casalinghe. La carta vincente del prodotto TAITO fu una meccanica di gioco semplice, ma che per essere padroneggiata al meglio occorreva acume e prontezza di riflessi. Il gameplay è ridotto all’osso: lanciare bolle colorate verso l’alto  cercando di associarle tre dello stesso colore che come conseguenza scoppieranno. Per superare il livello occorre “pulire” lo schermo da tutte le bolle presenti; la scritta Game Over invece compare quando le bolle arrivano fino in fondo alla schermata di gioco. Gameloft ci propone un clone del famoso gioco TAITO e come al solito lo fa con la classe che la contraddistingue. Bubble Bash 2 è quindi un puzzle game, disponibile per tutti gli attuali smartphone e cellulari in grado su supportare il linguaggio java. La nostra prova è stata effettuata sulla versione disponibile per Blackberry. Appena avviato il gioco bastano davvero pochi secondi per familiarizzare con i semplici comandi di gioco: tasto 4 e tasto 6 per spostare il cursore nella direzione sinistra o destra, tasto 5 per lanciare le bolle. Chiaramente la meccanica è la medesima di Puzzle Bubble. Gameloft ha però pensato bene di inserire un cospicuo numero di variabili davvero divertenti. Tra queste non possiamo non annoverare i livelli dove dovremo colpire le bolle sospese dai palloncini, o quelli dove si devono colpire gli uccelli per liberare le bolle, il tutto entro un certo lasso di tempo. Presenti anche degli schemi di gioco dove la nostra piattaforma sarà sospesa in una zattera che salirà con il salire del livello del mare, arrivando a schiacciarci contro le bolle se non saremo in grado di pulire velocemente lo schermo accoppiando le consuete tre delle stesso colore. Chiaramente saranno presenti anche bolle speciali, come quelle bomba che se colpite faranno esplodere tutte quelle vicine, o anche le bolle camaleonte che assumono il colore della sfera con cui sono colpite. I livelli da superare sono circa 100 e assicurano una longevità davvero elevata, anche perché questa tipologia di game è fruibile sia per pochi secondi sia anche per diverse ore, visto che il rischio di assuefazione è davvero elevato. La grafica, pur essendo un puro orpello in questo tipo di produzioni, è ben realizzata e tutti gli schemi di gioco, ambientati in una fumettosa Africa, sono stati prodotti con cura, così come gli effetti sonori. Ma nel gioco è presente anche una buona fisica, specie nei livelli dove le bolle sono attaccate a una gru e oscillano grazie al loro peso.

Commento finale

Gameloft si riconferma software house capace di sfornare dei piccoli gioiellini dotati di vita propria. Bubble Bash 2, non è il solito clone scriteriato di Puzzle Bubble, ma è un prodotto dove sono state introdotte divertenti aggiunte e varianti su un gameplay ultra-collaudato. La longevità è inoltre assicurata dai 100 livelli presenti. In conclusione, non possiamo che consigliare il gioco Gameloft a tutti i possessori di Blackberry, ma anche a tutti coloro che dispongono di un cellulare in grado di supportare il linguaggio java (ricordiamo che il gioco è disponibile sia per Symbian, che per iphone/ipod touch). Bubble Bash 2 è un videogioco inteso come l’essenza più pura del termine; divertente e spensierato.

 

CI PIACE

Prezzo
Numero di livelli
Varianti introdotte

NON CI PIACE

Potrebbe provocare assuefazione
Poco innovativo

8Cyberludus.com
Articolo precedenteDemon’s Souls in arrivo anche in Europa?
Prossimo articoloUn lungo video di Lost Planet 2
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.