Free-to-play : ecco il pensiero di John Riccitiello

In un periodo in cui il free-to-play sembra diventare sempre più una "moda" video-ludica, John Riccitiello ex amministratore delegato di Electronic Arts, esprime le sue perplessità in merito. Leggiamo le sue parole:

"Il free-to-play non è solo un modello di business, è un game design. Quando si prova a capire quanto lontano ci si possa spingere in un gioco con un certo quantitativo di risorse, tutto questo diventa un elemento di game design. Il mio unico problema è che con il free-to-play c’è più game design che gestione delle risorse e in queste circostanze non penso lo vedremo prevalere”.

Voi cosa ne pensate dei free-to-play? Diteci la vostra qui su Cyberludus.com.

Articolo precedenteLevel-5-Vision: conferenza fissata per il 26 agosto
Prossimo articoloHideo Kojima sul ?set? di Metal Gear Solid 5.
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.