Assassin’s Creed: una fine fissata….ma tra molto “tempo”

Ashraf Ismail game director di Assassin’s Creed 4:Black Flag ha parlato della serie e del possibile finale delle avventure degli assassini, dichiarando che, nella mente del team, è piuttosto chiaro quale sarà l’evolversi della storia e il relativo finale. Ecco le sue parole:

Abbiamo un’idea di dove sarà ambientata la parte finale di Assassin’s Creed e di quale sia la natura di questa conclusione. Il team di sviluppo a monte viene coadiuvato da scrittori e designer che si occupano dell’intero arco narrativo, e che dunque collocano ogni episodio nella continuità della serie. A seconda dell’ambientazione, e a seconda di ciò che vogliono i fan, ci viene dato dello spazio narrativo su cui lavorare. Ma ci sarà una fine, sì. Al momento siamo capaci di introdurre elementi con sempre maggiore anticipo nei nostri giochi. In Assassin’s Creed IV: Black Flag, ad esempio, abbiamo il personaggio di Edward che era stato introdotto in Assassin’s Creed III, ma in generale ci sono molte cose nel nostro titolo che aprono ad altre possibilità“.

Traducendo il tutto in poche parole: ci sarà pure una fine, è vero, ma gli elementi da introdurre in futuro sono così vasti che, i fan, avranno a che fare con Assassin’s Creed ancora per molto tempo.

Articolo precedenteXbox-One: svelato il listino prezzi
Prossimo articoloSony raddoppia? PS4+PS-Vita in Bundle?
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.