Assassin’s Creed IV: Black Flag – Le battaglie navali avranno un’importanza determinante

Come ormai anche i muri sanno, in questi giorni Ubisoft ha annunciato l’arrivo di Assassin’s Creed IV: Black Flag su PC e console il 31 ottobre 2013, accompagnato da un interessante trailer in CG. Ma cosa sappiamo davvero su questo nuovo episodio? Anzitutto abbiamo come protagonista Edward Kenway, nonno nientemeno che di Connor Kenway di AC3. Il gameplay si focalizzerà maggiormente sulle battaglie navali, appena saggiate nel terzo capitolo. Secondo Jean Guesdon, creative director del gioco, “esse comporranno circa il 40% del totale, mentre il restante 60% si svolgerà sulla terraferma ma, prendendo in considerazione l’esperienza globale percepita dai giocatori, potremmo anche parlare di circa 50-50.” Non a caso Black Flag viene definito come “primo videogioco navale open-world”, e non dimentichiamo i fondali marini da esplorare! In Assassin’s Creed IV: Black Flag, la natura “piratesca” ci permetterà ugualmente di assassinare, correre su e giù per i tetti e le strade delle città portuali grazie al nuovo open-world Horizon System. “In qualsiasi momento del gioco, mentre si è a bordo della vostra nave, potrete prendere il vostro cannocchiale e ispezionare il mondo. L’Horizon System assicura che avrete sempre 2 o 3 “opportunità” piratesche a disposizione, che potrebbero essere un convoglio mercantile da saccheggiare, una balena da cacciare, il salvataggio di compagni pirati in pericolo e altro”. “Queste opportunità accadranno sistematicamente e si evolveranno in base ai vostri progressi, rendendo così differente l’esperienza di ogni giocatore. Questo significa che, se vi piace l’esperienza navale, potrete continuare a giocarla finchè vorrete, con sfide continue e impegnative disponibili fuori dalla trama principale.”

Attendiamo di vedere un video gameplay quanto prima.

Articolo precedenteDead Space – La serie non sarà cancellata
Prossimo articoloKiller is Dead – Trailer d’annuncio
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.