E’ ancora troppo presto per sputare sentenze, ma il primo week-end in territorio americano non è stato certo florido per Silent Hill: Revelation 3D, che ha incassato solo 8 milioni di dollari dopo esserne costato 20, mancando del 60% i risultati fissati dal predecessore (20,1 milioni di Dollari nel 2006). Speriamo per Michael Basset che la pellicola possa fruttare nel resto del mondo e nel mercato dell’home video, ma il produttore Samuel Hadida sta già pensando ad un nuovo Resident Evil, da quanto detto nell’intervista a Forbes. E questo fa pensare parecchio sulle sorti di un ipotetico terzo film sulla collina silenziosa. Vi ricordiamo che il film debutterà nella nostre sale domani 31 ottobre. A presto con la nostra recensione.

Articolo precedenteAssassin’s Creed III – Trailer USA e microtransazioni
Prossimo articoloCliff Bleszinski vuole lavorare ad un nuovo Resident Evil
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.