EA: chiudono alcuni server, inclusi quelli di giochi con online pass

EA ha annunciato oggi che a breve saranno chiusi una serie di server di alcuni titoli del publisher, inclusi alcuni titoli giocabili online tramite online pass se acquistati di seconda mano. I titoli che non saranno più giocabili online tra poche settimane sono diversi, e includono FIFA 10 , Burnout Revenge , Il Padrino II , MMA , Need for Speed ProStreet e The Saboteur , ma non sono gli unici, come si può leggere sul sito di EA.

Come anticipato poco fa, la presenza di alcuni titoli online pass-enabled, come MMA, non è stata benvenuta dai giocatori: se acquistato usato, è necessario acquistare un online pass per sfruttare la modalità multiplayer, facendo quindi salire il prezzo totale. In più, altri titoli, come Spare Parts, sono in vendita da relativamente poco: in particolare, quest’ultimo titolo è sul mercato da appena 15 mesi, forse un po’ poco per pensare di chiudere i server.

Articolo precedenteBIT.TRIP RUNNER 2 a novembre
Prossimo articoloUn nuovo Humble Bundle disponibile
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.