Battlefield 3 potrebbe non essere più un’esclusiva di Origin : alcuni file trovati da un utente dei forum di Steam all’interno della cartella d’installazione di Punkbuster farebbero pensare ad una release futura anche sulla piattaforma di Valve, al centro di una polemica con EA sin dall’uscita dei primi DLC di Crysis 2 . A questo si aggiungono i termini di un contest di Sapphire: al vincitore spetterebbe infatti “un codice per Battlefield 3, attivabile tramite Steam” (tale riga si trova al paragrafo 5).

Al momento, non c’è nulla di ufficiale, ma se tutti questi rumor venissero confermati, allora Battlefield 3 è molto vicino a sbarcare anche sulla piattaforma di Valve, dopo essere stato esclusiva di Origin, diretto concorrente creato da EA.

- Advertisement -
Articolo precedenteDungeon Defenders si prepara per Halloween
Prossimo articoloGod of War IV si farà
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.