Keiji Inafune , ex di Capcom , ha dichiarato che i suoi prossimi progetti non saranno svelati all’E3 , ma al Tokyo Game Show , previsto per il prossimo settembre.   L’E3 è troppo presto. La compagnia è stata creata pochi mesi fa, quindi non credo che potremmo mostrare qualsiasi cosa allo show. In più, i visitatori sono sempre di fretta: spesso, il tempo che ti servirebbe per le presentazioni non basta, ha spiegato Inafune, per il TGS, invece, credo che ci siano buone possibilità che riesca a mostrarvi qualcosa. Non prometto niente, ma cercheremo di rendere felici i fan .

Inafune, dopo il divorzio da Capcom, ha fondato due compagnie, chiamate Intercept e Comcept : per la prima, le voci parlano di un RPG in sviluppo per PlayStation 3, per la seconda di un titolo social.

Articolo precedenteKojima risponde
Prossimo articoloEA annuncia FIFA 12 e il nuovo Player Impact Engine
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.