Kaptain Brawe ? A Brawe New World

Dopo i recenti The Legend of Crystal Valley ed Hotel , che hanno lanciato Cateia Games nel mercato che conta, ecco arrivare una nuova avventura che promette dal primo all’ultimo minuto di gioco risate e leggerezza a volontà: Kaptain Brawe – A Brawe New World !

Protagonista della storia è Kaptain Brawe , una sorta di poliziotto spaziale chiamato ad indagare sullo schianto di una nave e la sparizione di due scienziati.

Kaptain Brawe, assieme ad uno speciale amico robotico, RowBoat , si troverà ad affrontare un’insidiosa missione di perlustrazione che presto si complicherà a causa di strani e loschi individui comandati da una misteriosa mercenaria di cui non si conosce il nome e che verrà costantemente indicata come ” Lei “.

Niente paura però: come già anticipato, il rischio di trovarsi a vivere un’avventura noiosa e seriosa è presto scongiurato, infatti attraverso vari espedienti che sfruttano appieno il contesto fantasy-spaziale di cui gode Kaptain Brawe – A Brawe New World , a cominciare dal già citato RowBoat, il risultato finale è una storyline leggera e piacevole, adatta a qualsiasi target di utenza, che porterà il videogiocatore a conoscere diversi personaggi secondari come Luna e Danny .

Pura semplicità

La giocabilità di Kaptain Brawe – A Brawe New World si basa sostanzialmente su quanto di più puro si possa immaginare per le avventure grafiche. Faremo uso massiccio dell’inventario e dell’interazione con l’ambiente, manipolando oggetti o creandone di nuovi.

Si potrà costantemente interagire con strani e sofisticati macchinari di utilizzo più assurdo ed ovviamente parlare con tutti i personaggi attraverso dialoghi talvolta strambi e senza capo né coda.

Salvo questo tipo di enigmi non ve ne saranno altri, quindi l’unica accortezza sarà quella di osservare tutti gli oggetti stanza per stanza e assicurarsi di parlare con tutti i personaggi, anche più volte, per ricevere nuove informazioni o compiti da eseguire.

Alcuni oggetti all’interno delle location saranno disponibili solo dopo un preciso dialogo o una precisa azione, quindi, nota dolente del titolo, l’andirivieni per le stanze è garantito per tutto il gioco.

L’unica variante dell’incedere nell’avventura è la possibilità di controllare diversi personaggi all’interno del gioco: infatti oltre a Brawe potremo impersonarne altri due.

L’intramontabile cel-shading

Dal punto di vista tecnico, balza subito all’occhio come la realizzazione in cel-shading realizzata per Kaptain Brawe – A Brawe New World sia molto curata e soddisfacente, con un occhio di riguardo per i dettagli delle stanze.

I modelli poligonali dei personaggi, che siano principali o secondari, sono ottimi e ricchi di dettagli, e le animazioni ben legate tra di loro, tutto all’interno di un ambiente in 2D.

Come già anticipato, il team Cateia Games ha garantito un’ottima quantità di personaggi secondari, che contribuisce a alimentare la passione verso le vicende di gioco.

La stessa cura per allontanare la noia è stata messa nella realizzazione delle location: tra ambienti chiusi ed all’aperto, visiteremo navette spaziali, strane strutture, l’immancabile cimitero e molte altre location.

La nota dolente del comparto tecnico è però il doppiaggio, completamente assente, che si affida solamente al testo per cui, per altro, pare essere confermata la volontà di non localizzarlo.

Il videogiocatore dunque si trova privo di qualsiasi appoggio audio se non per i motivetti che compongono la soundtrack. Sicuramente una scelta azzardata ma obbligata visto il budget ridotto di cui i ragazzi di Cateia Games hanno potuto avvalersi per la realizzazione del titolo.

La longevità si attesta intorno alle 6 ore, che potrebbero anche essere meno per gli avventurieri più esperti, considerata la totale assenza di enigmi se non quelli relativi all’interazione con l’ambiente e gli oggetti in inventario.

Chi fa da sè fa per tre

*Kaptain Brawe – A Brawe New World è sicuramente un’avventura piacevole, che basa la sua narrazione e i suoi strambi personaggi in un contesto spaziale e futuristico attraverso un protagonista, quale appunto Captain Brawe, carismatico e ironico.

L’avventura può contare su una notevole quantità di dialoghi ed interazione con l’ambiente, tra moltissime location tutte ottimamente realizzate. La realizzazione in cel-shading e i divertenti protagonisti dell’avventura contribuiscono a rendere l’idea di cosa Kaptain Brawe – A Brawe New World si prefigge di essere, ovvero un’avventura leggera e divertente.

Sfortunatamente la mancanza di dialoghi rende il titolo un po’ povero rispetto a ciò che sarebbe potuto essere potendo contare su un budget più alto.

Considerato l’accessibile prezzo di poco meno di 15′

CI PIACE

Tante location e tanti personaggi
\nDialoghi molto simpatici
\nMolto originale

NON CI PIACE

Molto semplice
\nNessun enigma degno di nota
\nPrivo completamente di doppiaggio

6Cyberludus.com
Articolo precedenteBlack Ops: iniziano i ban su PS3
Prossimo articoloCrytek: “Timesplitters 4 in discussione”
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.