Dopo aver acquistato la casa di sviluppo Playfish per 300 milioni di dollari, Electronic Arts approfondisce i propri rapporti con Facebook firmando un contratto quinquennale in cui l’unico modo per acquistare prodotti nei giochi EA sulla piattaforma sarà tramite i Facebook Credits.

EA non ha mostrato di avere problemi con il 30 per cento di trattenuta su ogni transazione di questo tipo, a differenza di Zynga che ha già stipulato un simile accordo . EA possiede attualmente due dei 10 maggiori giochi di Facebook:  Pet Society e Restaurant City e presto lancerà Monopoly ed il marchio Pogo Games, che include una ventina di altri titoli .

Articolo precedenteNuovo headset ufficiale per PS3
Prossimo articoloUltimo progetto di Shinji Mikami
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.