Sull’ultimo numero di Famitsu, la più importante rivista giapponese di gaming, è possibile vedere l’ennesimo capitolo (il settimo) della saga di Ryu Ga Gotoku, che fuori dal Giappone è conosciuto come Yakuza. Ryu Ga Gotoku Of The End , questo il titolo del nuovo capitolo della serie, cambia radicalmente il proprio genere: da un action-adventure supportato da un’ottima trama, diventa un action in terza persona puro, con orde di zombie da eliminare .

La storia è semplice, anche se non completamente chiara: gli zombie (per un motivo ancora oscuro) infestano Tokyo e il quartiere fittizio di Kamurocho, così la forza di auto-difesa (Japanese Self Defence Force, che sostituisce l’esercito, non autorizzato in Giappone) cerca di contenere e debellare ogni ostile. Il piano, prevedibilmente, non va come programmato, e la forza si ritira dalla capitale. Qui entra in gioco la Yakuza : per ristabilire e consolidare la propria presenza e la propria potenza nella società nipponica, alcuni dei più importanti rappresentanti dell’organizzazione vengono scelti per eliminare tutti gli zombie e pulire la città . Fra questi rappresentanti, troviamo chiaramente Kazuma , il protagonista della serie principale, supportato da altri personaggi apparsi nella saga, come Majima . Si potrà scegliere il proprio personaggio, da personalizzare, arrivando talvolta a inserire vere e proprie armi nei corpi dei personaggi.

Toshihiro Nagoshi , creatore della saga, ha dichiarato che ” Of The End non sarà l’ultimo titolo della serie, a meno che le vendite non siano basse , solo in tal caso la saga terminerà “.

- Advertisement -
Articolo precedenteRivelato Kingdom hearts birth By Sleep Final Mix
Prossimo articolo20 giochi in omaggio con Football Manager 2011
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.