![][__userfiles__nintendo 3ds(4).jpg]

Da quando il primo DS fu introdotto sul mercato, fu subito chiaro che questa console si sarebbe poco adattata ai cosiddetti “hard core gamer”. Non a caso il pubblico che l’ha apprezzata è stato quello chiamato “casual”. Oggi Satoru Iwata ha espresso la volontà di riuscire a tornare a far breccia nei puristi dei videogiochi tramite il nuovo 3DS. Secondo Nintendo infatti sulla nuova piattaforma portatile saranno presto sviluppati giochi molto più “seri” ed in grado di accontentare non solo una fetta degli utenti ma tutti i tipi di videogiocatori, sia casual che hard core.

[__userfiles__nintendo 3ds(4).jpg]: /images/v/500×425/__userfiles__nintendo 3ds(4).jpg

Articolo precedenteNessun prezzo ufficiale per Kinect
Prossimo articoloSpiegazione del calo delle vendite software
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.