Durante una conferenza per gli azionisti, il presidente di Nintendo, Satoru Iwata , ha commentato l’attuale stato di vendite delle due console di punta della sua società. Queste infatti starebbero calando di anno in anno, specie in territorio. Motivazione di ciò, secondo Iwata, sarebbe da imputarsi principalmente a due fattori. Il primo riguarda la scarsa uscita di titoli first-party in grado di richiamare l’attenzione del grande pubblico. Il secondo invece risiede nel progressivo abbandono da parte delle software house esterne, come Electronic Arts ed Ubisoft, nello sviluppare giochi di una certa qualità su entrambe le piattaforme.

Articolo precedenteMicrosoft apre una patnership con LG
Prossimo articoloTrailer di lancio per Lost Planet 2
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.