Funny Games

|

  • **Funny Games**
  • **Durata: 103″**
  • **Genere: Thriller**
  • **Regia: Michael Haneke**

| |

Il remake è servito; a 10 anni dal primo Funny Games, film girato low-cost in patria, il regista austriaco Michael Haneke decide di rigirarlo, spinto dai produttori che ne volevano una versione americana; versione però non nuova, visto che il film subisce un trattamento copiaincolla, cambiano gli attori, ora volti conosciuti che rispondono al nome di Tim Roth e Naomi Watts (presenti anche come co-produttori ) o come Michael Pitt , astro nascente che aveva iniziato a farsi notare anni fa nel The Dreamers di Bertolucci.

Ma di cambiamenti a livello narrativo, di inquadrature, di dialoghi, non se ne vedono per nulla, per volere dello stesso regista che ha deciso di mettere in atto una trasposizione totale; quindi, anche la semplicissima trama rimane invariata: una famiglia borghese decide di passare qualche giorno di relax nella loro casa sul lago, ma riceve la visita di 2 adolescenti, che si presentano inizialmente in maniera abbastanza candida e timida, e che invece si rivelano decisi a rovinare il rilassante soggiorno della famiglia’

Articolo precedenteEastern Promises
Prossimo articoloTrailer per Resident Evil Degeneration
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.