Il trailer appena rilasciato, rivela che il gioco farà uso di quella che EA chiama la tecnologia HyperMotion, che utilizza l’apprendimento automatico per creare animazioni dei giocatori.

“Si tratta di un algoritmo di apprendimento automatico proprietario che impara da oltre 8,7 milioni di fotogrammi acquisiti dalle partite, quindi scrive nuove animazioni in tempo reale per creare un realismo calcistico organico in una varietà di interazioni sul campo”, sostiene EA.

 

Per rendere tutto questo possibile, EA ha condotto partite complete 11v11 con calciatori professionisti, che indossavano tutti le nuove tute Xsens motion capture.

FIFA 22 uscirà il 1° ottobre su PS5, PS4, Xbox Series X/S, Xbox One, PC e Stadia.

I giocatori che pre-ordinano otterranno 4 giorni di accesso anticipato, un giocatore Ones to Watch, un giocatore TOTW, un oggetto in prestito Kylian Mbappé, un oggetto FUT Ambassador Loan Player Pick, un talento homegrown per la modalità carriera e 4600 FIFA Points. Chiunque preordini prima dell’11 agosto otterrà anche un FUT Heroes Player, un nuovo tipo di giocatore leggenda che ha legami con un campionato particolare.

Fonte

Articolo precedentethatgamecompany festeggia il secondo anniversario di Sky: Children of the Light
Prossimo articoloTutto quello che è successo alla WitcherCon
Cyberludus.com è un sito di attualità, notizie e curiosità su videogiochi per qualsiasi piattaforma.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!