Da tempo circolano voci riguardanti la volontà di 2K Games di creare un nuovo studio responsabile dello sviluppo del prossimo capitolo di BioShock, ipotesi confermata dalla presenza di alcuni nuovi annunci di lavoro che sembrano fornire interessanti dettagli su cosa ci aspetterà nel prossimo futuro. A differenza dei precendeti capitoli, il nuovo BioShock,  sarà un gioco open world.

Lo studio che sta lavorando al prossimo capitolo di BioShock si chiama Cloud Chamber e attualmente sta ricercando diverse figure professionali, tra cui uno scrittore senior. Riguardo questa posizione leggiamo dal loro sito quanto segue:

Cloud Chamber sta cercando uno scrittore senior che si unisca al nostro talentuoso team di narrativa per riportare in vita il mondo di BioShock. Sotto la supervisione del Lead Writer e collaborando strettamente con i team di Narrativa e Design, il nostro Senior Writer creerà archi narrativi memorabili, scriverà dialoghi e darà vita ai nostri personaggi. L’esperienza nella scrittura di giochi, con una particolare attitudine a gestire le sfumature dello storytelling interattivo, sarebbe l’ideale per questo ruolo. Speriamo di trovare qualcuno in grado di tessere storie di impatto in un ambiente open world..

Altri indizi su BioShock 4 possono essere trovati nelle altre offerte di lavoro ricercate dallo studio.

Cosa ne pensate di Bioshock in salsa open world? Temete che questo cambiamento possa snaturare l’essenza tel titolo? Fateci sapere la vostra nei commenti!

Fonte

Articolo precedentePhil Spencer consiglia di giocare a Lost Words: Beyond The Page
Prossimo articoloL’aggiornamento del firmware PS5 aggiunge il supporto di archiviazione esterna per i giochi PS5, funzionalità social e tanto altro ancora

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!