Neanche il tempo di smaltire le fragorose abbuffate natalizie che ci ritroviamo in men che non si dica a comprare fiori, cioccolatini, gioielli e simili. San Valentino, la festa degli innamorati, è ormai alle porte ma quest’anno vogliamo proporvi un modo alternativo per celebrare la giornata più romantica dell’anno. Invece di spendere i vostri sudati risparmi per regali costosi e spesso inutili, noi di CyberLudus vogliamo incoraggiarvi a trascorrere del tempo di qualità insieme alla vostra dolce metà. Niente rose rosse per questa volta, munitevi di joypad e seguiteci in questo vorticoso viaggio dedicato ai migliori giochi co-op da giocare a San Valentino!

Sebbene l’universo videoludico si sia spostato da anni sul multiplayer online e sulla facilità di poter giocare con gli amici indipendentemente dalla distanza, siamo dell’idea che condividere l’esperienza di gioco con la persona che amata, spaparanzati insieme sul divano, è un’emozione che non ha prezzo. Per questo abbiamo deciso di proporvi alcuni dei giochi cooperativi più interessanti degli ultimi anni, perfetti per essere condivisi a San Valentino. La lista è variegata e spazia dalle console ai PC, passando per le esperienze più hardcore a quelle principalmente casual. Preparatevi dunque a trascorrere un paio d’ore, insieme alla persona amata esplorando pianeti sconosciuti, cucinando pietanze da leccarsi i baffi o sfidandosi a suon di minigiochi. Si parte!

Lovers in a Dangerous Spacetime

Lovers in a Dangerous Spacetime è un  frenetico sparatutto spaziale letteralmente adorabile. Le forze dell’Anti-Amore minacciano l’universo, quindi il giocatore insieme al rispettivo partner si ritrova a navigare nei meandri della galassia su una corazzata al neon controllata da entrambi. Una persona guida la nave, l’altra deve difenderla usando armi, scudi e altre tecnologie. Completare le varie aree, generate proceduralmente, richiede grande sintonia tra i due giocatori. In questo gioco, l’unione fa la forza ed proprio per questo che risulta perfetto da giocare in questo periodo dell’anno. Non fatevi ingannare dall’estetica pucciosa e frivola, il titolo sviluppato da Asteroid Base Inc. saprà mettere a dura prova le vostre abilità.

Disponibile su PC, PS4 e Switch.

Haven

Pur di restare insieme, due amanti hanno rinunciato a tutto e sono fuggiti su un pianeta dimenticato. E’ questa la premessa narrativa di Haven, un GDR d’avventura sull’amore, la ribellione e la libertà. I giocatori possono vestire i panni di una coppia di amanti intenti nell’esplorare un pianeta sconosciuto. Uno dei punti di forza del titolo è certamente la possibilità di vivere piccoli momenti di quotidianità di una coppia con cui è facile identificarsi: cucinare, creare oggetti e raccogliere risorse preziose che aiuteranno i due amanti a sopravvivere. Una dolce storia narrata con humour e maturità, in un’avventura intuitiva e accessibile perfetta per godere insieme alla persona amata di qualche ora di pura spensieratezza.

Disponibile su PC, PS4, PS5, Switch, Xbox One, Xbox Series X/S

Cat Quest II

Cat Quest II è un adorabile gioco di ruolo d’azione 2D ambientato in un regno fantasy popolato da cani e gatti. La terra di Felingard, abitata dal popolo felino, deve fare i conti con l’inesorabile avanzata dei cani dell’Impero del Lupus. L’avventura ci mette nei panni dei due re delle rispettive fazioni, riuniti contro la loro volontà in un’avventura che li porterà a recuperare i loro troni. Vi aspetta un mondo pieno di mostri magici e bizzarri, condito da un ironia deliziosa e da una moltitudine di citazioni. Un piccolo grande gioco di ruolo hack ‘n’ slash che non vuole strafare, riuscendo comunque a donare un’esperienza coinvolgente.

Disponibile su PC, PS4, Switch, Xbox One

Luigi’s Mansion 3

La modalità a due giocatori di Luigi’s Mansion 3 si sblocca dopo circa un’ora dall’inizio della storia e permette al partner del giocator di controllare “Gooigi”, un clone di Luigi fatto di sostanza appiccicosa verde che ha una riserva di salute inferiore ma vite infinite. Questo dà la libertà di scherzare e morire ripetutamente senza la paura di ritrovarsi costretti a ricominciare i livelli e combattere i vari boss. Il gioco non è particolarmente difficile e poiché Gooigi è una parte essenziale per risolvere molti degli enigmi del gioco, entrambi i giocatori avranno sempre qualcosa da fare nel corso dell’avventura.

Disponibile su Switch

Catherine: Full Body

Catherine: Full Body, nel suo impianto single player, è perfetto da vivere insieme al proprio partner. Il titolo di ATLUS propone un pregevole comparto narrativo capace di affrontare questioni spinose come la paura nell’instaurare relazioni ed il tradimento. Tuttavia, anche la componente puzzle è qualcosa di eccezionale, districarsi con i blocchi richiede non solo spiccata materia grigia, ma anche notevole destrezza. Questa nuova versione del cult uscito originariamente nel 2011 è stata ulteriormente arricchita dalla possibilità di giocare una in cooperativa insieme ad un altro giocatore nella modalità Babel. L’obbiettivo è semplice: lavorare insieme per raggiungere la cima della torre evitando i pericoli lungo il percorso. Assolutamente da provare.

Disponibile su PS4 e Switch.

Catherine

Overcooked! 2

In Overcooked! 2 i giocatori vestono i panni di chef incaricati di preparare molti pasti diversi. Concettualmente, è semplice: bisogna semplicemente prendere gli ingredienti corretti dalla cucina, cuocerli o tritarli secondo necessità, mettere tutto insieme e poi far avere il piatto al cliente di turno. Peccato che l’intera azione è scandita da un timer che scorre inesorabile. Quindi iniziano ad arrivare altri ordini, bisogna lavare i piatti sporchi il prima possibile, stare attenti a non far bruciare nessuna pietanza e vi assicuriamo che i “pericoli” in agguato sono molteplici ed inaspettati. Cercate soltanto di non farvi coinvolgere talmente tanto da riproporre le follie vissute nel gioco nella vostra cucina di casa!

Un qualsiasi gioco della collana PlayLink

La collana PlayLink racchiude tutta una serie di minigiochi, giocabili in compagnia tramite un sistema altamente intuitivo ed alla portata di tutti. La particolarità di questi giochi è che possono essere giocati tramite lo smartphone, evitando così ai meno avvezzi al videogioco l’utilizzo del pad. Da quiz fulminei a esperienze multigiocatore coinvolgenti, i titoli PlayLink sono l’essenza del social gaming che coinvolge ogni tipo di giocatore. Per l’esperienza di coppia ci sentiamo di consigliarvi in particolare:

  • Hidden Agenda – avventura narrativa di stampo thriller colma di bivi morali
  • Franticscon cui potrete darvi da fare in tutta una serie di sfide e minigiochi geniali
  • Dimmi chi Sei! – particolare quiz che permette di scoprire cosa pensate davvero l’uno dell’altro… Le risate sono assicurate!

La saga di Trine

Un’improbabile trio composto da un mago, un cavaliere ed una ladra si ritrovano all’avventura in un regno abbandonato e in rovina. I giochi della serie Trine danno il meglio giocati in cooperativa con i vari giocatori che impersonano contemporaneamente i personaggi guidandoli tra fantasiosi enigmi ed improbabili combattimenti. Se siete una coppia appassionata di fantasy, non fateveli sfuggire.

Disponibili su PC, PS4, Switch ed Xbox One.

Un gioco LEGO

Ok, i giochi LEGO sono ormai fin troppo inflazionati. Nel corso degli anni ne sono usciti davvero una quantità spropositata, facendo perdere un po’ di fascino e magia alla serie. Non si può comunque negare che siano delle avventure leggere e spensierate che si prestano perfettamente a sessioni di gioco rilassante in co-op. La moltitudine di brand disponibili che spaziano da Star Wars a Batman, passando per gli Avengers e Jurassic World, li rende ghiotti per un’enorme fetta d’utenza.

Disponibili un po’ ovunque.

Lego Gli Incredibili

 

 

Articolo precedenteQuali sono i giochi presenti nella PlayStation Plus Collection su PS5?
Prossimo articoloPS5 in regalo da Euronics: tutta la verità sul post Facebook
Alla costante ricerca di se stesso e del suo ruolo nel mondo, perde la sua verginità videoludica con la gloriosa PS1 e da allora è un amore in costante crescita. In quanto appassionato di cinema apprezza particolarmente i videogames in grado di raccontare storie interessanti e coinvolgenti. Attende con impazienza una cruenta apocalisse zombi per mettere in atto tutto ciò che ha imparato grazie a Resident Evil e The Last of Us.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!