Activision annuncia di aver interrotto la sua partnership con Bungie, che detiene i diritti della licenza di Destiny.

Già in autunno Activision aveva dichiarato di non essere soddisfatta delle vendite dell’ultima espansione di Destiny 2, e si vociferava che il rapporto tra le due parti fosse abbastanza teso.

Il risultato di questa tensione, è la fine di questo accordo. ù Sul suo sito ufficiale, Bungie spiega:

Quando abbiamo firmato la nostra partnership con Activision nel 2010, l’industria dei videogiochi era molto diversa. Come studio indipendente che cercava di creare un’esperienza completamente nuova, stavamo cercando un partner disposto a rischiare con noi. Avevamo una visione di Destiny in cui credevamo, ma per lanciare un gioco di questa portata, avevamo bisogno del supporto di un partner editoriale riconosciuto.

Con Activision abbiamo creato qualcosa di speciale. Ad oggi, Destiny ha venduto più di 50 milioni di copie (…). Ancora più importante, abbiamo anche visto una comunità straordinaria – decine di milioni di guardiani – alzarsi e scoprire Destiny, giocare insieme, creare e condividere ricordi, e persino fare grandi cose che vanno ben oltre il gioco. Abbiamo avuto otto anni di successi e vorremmo ringraziare Activision per la loro partnership su Destiny.

Continueremo a rispettare la roadmap esistente di Destiny e speriamo di poter offrire più esperienze stagionali nei prossimi mesi, oltre a sorprendere la nostra comunità annunciando cose interessanti al di là di questo. “

Lo studio termina dicendo “nuove avventure in nuovi mondi pieni di misteri, avventure e speranza. Speriamo che ti unirai a noi.

Articolo precedenteSEGA Nomad sta per tornare?
Prossimo articoloVivo Smartphone – nuovi leak di un cellulare rivoluzionario?
Roberto Placanica
Videogiocatore di vecchia data. Cerca di contrastare con tutte le sue forze la feroce ondata di divulgatori videoludici che, giunti sul nostro pianeta sotto mentite spoglie, cercano di blastare noi comuni videogiocatori . Papà per vocazione e felice organizzatore dell'evento ludico Play The Game

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here