Watch Dogs: evento a Milano

Watch Dogs è senza ombra di dubbio uno dei titoli piu’ attesi degli ultimi anni ed annovera, ancora prima del suo rilascio, diversi primati tra cui quello di titolo che ha raggiunto il maggior numero di prenotazioni.

Ma quali sono gli elementi che rendono questo titolo cosi interessante?

Marta Alvari, PR Specialist presso Ubisoft, fuga ogni dubbio a riguardo e nel corso del suo intervento ha dichiarato che si tratta del primo videogame che tratta temi di grande interesse ed attualità, come la pirateria informatica e le minacce alla privacy, il tutto impreziosito da un comparto tecnico di primissimo ordine.

Tra i relatori presenti all’incontro ricordiamo Dino Pedreschi, Docente presso il dipartimento d’Informatica dell’Università di Pisa, pioniere nell’ambito delle ricerche relative al “Big Data” e Sergey Golovanov, Malware Expert di Kaspersky, che studia le minacce che colpiscono i giochi online, i siti di social network, data mining, le tecnologie e i metodi impiegati dai virus writer e dai gruppi di criminali informatici.

Il Professore Pedreschi, nel corso del suo interessante intervento ha riportato alcuni dati che ci dovrebbero esortare a riflettere: ogni giorno lasciamo, noncuranti, le nostre tracce virtuali sul web, arrivando così a produrre nel corso di un breve arco temporale un indescrivibile quantità di dati che, in buona sostanza, raccontano tutto di noi, dalle nostre abitudini, ai nostri interessi e quant’altro. Se da una parte questi dati vengono “utilizzati” per definire campagne di “marketing” create ad hoc per incontrare i nostri gusti, dall’altro possono essere catturati, usati contro di noi ed è questo, in buona sostanza, il tema di fondo su cui si basa il titolo targato Ubisoft.

In Wach Dogs , vestiremo i panni di Aiden Pearce, abilissimo hacker dal passato violento e travagliato che a seguito di una tragedia familiare cercherà di farsi giustizia utilizzando l’hacking. Egli potrà controllare qualsiasi tipo di dispositivo connesso al Central Operatin System della città di Chicago , dalle telecamere di sicurezza ai mezzi pubblici potrà controllare anche semafori fino a provocare incidenti per seminare i suoi nemici! Aiden potrà accedere ai dati sensibili di tutti gli abitanti della città e sarà proprio Chigago il luogo dove il nostro protagonista compirà la sua vendetta. Watch Dogs sarà disponibile in tutto il mondo dal 27 maggio 2014 per PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 3, Xbox 360 e Windows PC

Mariateresa Ranieri

Articolo precedenteTransistor – Recensione
Prossimo articoloSteam In-Home Streaming disponibile in beta
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.