Tomb Raider – Il marchio “Reflections” rispunta in rete e anche qualche notizia sul sequel

Povera Square-Enix, non può tenersi nessun segreto che tutto il mondo sa già troppo! E’ da dopo l’uscita del reboot di Tomb Raider che il pubblico ha sete di notizie sul già confermato sequel, e non ci stupisce il fatto che Square abbia fatto cancellare la pagina di Amazon dedicata a Tomb Raider Definitive Edition, per poi confermarne l’esistenza e accennare ironicamente al fatto che qualcosa bolle in pentola e lo scopriremo molto presto. Per di più, Il marchio “Lara Croft: Reflections”, già a apparso l’anno scorso è saltato fuori nei database europei. Che cosa sta succedendo a porte chiuse sotto le sapienti mani di Crystal Dynamics?! Azzardiamo teorie ma anche conferme. Anzitutto abbiamo le parole di Brian Horton, art director del gioco: ” "Abbiamo annunciato il sequel. Sono contento di poter finalmente parlare! Il prossimo capitolo racconta lo sviluppo di Lara: la sua vita sta cambiando e lei non può più tornare indietro." Quello che è certo anzitutto, è che Tomb Raider 2 gode di ottima salute, anche se il budget non sarà più alto rispetto a quello di A survivor is born. In questo capitolo Lara, reduce delle esperienze della prima avventura, è profondamente cambiata e questo processo continuerà, dato che non può più tornare indietro dopo quello che ha affrontato. Sarà un seguito diretto, perciò scordatevi la vecchia Lara formosa e tutta battute.

Lara Croft Reflection potrebbe rappresentare tante cose: semplicemente il titolo del nuovo capitolo per console next-gen; un corposo DLC del reboot uscito a marzo, un nuovo fumetto, che farà da collegamento tra il primo e il secondo capitolo della serie; il tanto famigerato Tomb Raider: Definitive Edition; o infine, perchè no, uno spin-off delle avventure di Lara, sulla falsariga di The Guardian of Light. Vi ricordiamo che la Definitive Edition potrebbe essere il porting di Tomb Raider dedicato alla nuova generazione, impreziosito da una nuova veste grafica migliorata (tutti hanno invidiato i miracoli TressFX con AMD su PC dopotutto) e da tutti i contenuti scaricabili. Ne sapremo di più ai VGA 2013, ma volevamo stuzzicare diabolicamente la vostra fantasia. Seguiteci.

Articolo precedenteUncharted 4 – Il protagonista sarà Nathan Drake?
Prossimo articoloSony – Resettate password in massa in Europa
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.