The Last Guardian – Il gioco esiste ancora, parola di Yoshida

Sembra una vera e propria maledizione quella di The Last Guardian, il terzo capitolo della trilogia “spirituale” di Fumito Ueda, iniziata con Ico e proseguita con Shadow of the Colossus. Come molti sapranno, Ueda ha lasciato Sony, ma sta ugualmente tentando di portare a termine il prodotto, anche se ancora non ha una data o una destinazione (ma appare chiaro che ormai il titolo vedrà, se la vedrà, la luce su PS4). Già in passato Sony però ha chiaramente specificato che il gioco non è morto o cancellato, ma semplicemente attanagliato da un duro processo che richiede molto sforzi, e quindi un annuncio di uscita ufficiale va fatto solo quando i tempi saranno pronti. Oggi, Shuehei Yoshida ha infuso speranza, affermando di aver visto e addirittura provato il “titolo perduto” di Ueda. Durante l’intervista ha inoltre confermato che il gioco è molto bello, ma alla domanda “Con quale Dualshock tra il 3 e il 4 lo hai giocato?” ha risposto con un “Non mi ricordo”. Di conseguenza ancora una volta ci vorrà del tempo per scoprire se il titolo uscirà su PS3 o su PS4, a meno che Sony non ci sconvolga tutti con un colpo di scena, facendolo arrivare su entrambe le console. Per adesso, già solo il fatto che il progetto sia vivo ci conforta. La speranza d’altronde è l’ultima a morire.

Articolo precedente[AGGIORNATA] inFamous: Second Son – Confermata la release ufficiale e mostrato il trailer
Prossimo articoloPlaystation 4 – Il trailer di lancio
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.