FX Calcio – Intervista a Pablo de la Nuez

Una delle novità che rappresentano il ritorno di FX Calcio è certamente l’apertura degli sviluppatori verso i feedback degli utenti. Ricordiamo che il gioco – qui la nostra recensione – è ancora in costante sviluppo, e si prevede una nuova release a Settembre, che conterrà anche i fix segnalati dal pubblico.

Proviamo a scoprire qualche retroscena di sviluppo e le manovre future attorno al titolo, facendo due chiacchiere con Pablo de la Nuez, il Direttore di FX Calcio.

Cyberludus: Come ti senti ad essere l’artefice della resurrezione di una grande saga come PC Calcio?

Pablo: Mi sento davvero orgoglioso di condurre quello che, attualmente, è di certo il progetto più importante della compagnia. Il mio cammino nel mondo dei videogiochi è cominciato proprio in Dinamic, quando PC CALCIO era in vetta; ho avuto la fortuna di vivere quel periodo in prima persona, e per questo mi sento un privilegiato.

Tuttavia, nonostante sia vero che parte del team che si occupa dello sviluppo di FX CALCIO ha lavorato al PC CALCIO (principalmente nelle versioni 5 a 7), il nostro proposito non è realizzare un nuovo PC CALCIO, ma creare un manageriale diverso da tutti quelli in circolazione oggigiorno.

Cyberludus: Perchè avete deciso di depotenziare così tanto il gioco? (calciomercato, merchandising, allenamenti, ecc..)

Pablo: I manageriali attuali sono cresciuti così tanto in opzioni e contenuti da diventare troppo complicati da gestire o richiedono di prendere troppe decisioni prima di giocare una partita. FX Calcio offre il recupero dell’essenza del calcio attraverso la semplicità, il divertimento e l’immediatezza, senza per questo rinunciare alla profondità tattica.

Cyberludus: Finora, quali sono state le reazioni del pubblico?

Pablo: Le opinioni sono piuttosto contrastanti, ma credo che il nostro obiettivo di creare un gioco agile e facile da gestire sia stato raggiunto. Molti dei giocatori ci comunicano che il gioco è rapidissimo. Ti consente di terminare tre stagioni giocando quattro amici in un PC nello stesso tempo che si impiegherebbe nel fare il precampionato con un altro football manager.

Al contrario, un altro settore di utenti non ha gradito che il gioco non includa le licenze ufficiali con le squadre e i giocatori di calcio.

Cyberludus: I rapporti con lo staff sono un’impronta tangibile della saga, così come la gestione di stadio e merchandising. Come mai FX Calcio non ha seguito questa tradizione?

Pablo: Gli aspetti gestionali in cui ci siamo concentrati in questa prima versione sono quelli più legati al calcio: gli ingaggi, il lavoro di scouting con gli osservatori, lo stadio? la maggior parte di essi si sviluppa in modo fluido e agile tramite gli assistenti, che rappresenteranno un sostegno importante per il giocatore, fino al punto che potrà delegare ad essi la maggior parte dei procedimenti.

Tutto il flusso di informazioni scorre in modo intuitivo attraverso il sistema TMI, che integra gli assistenti e apporta tutte le informazioni di cui il giocatore ha bisogno per prendere decisioni importanti.

Cyberludus: FX Calcio è un progetto a lungo termine, basato anche sui feedback degli utenti. Cosa ci dobbiamo aspettare a Settembre? Svelaci qualcosa riguardo le nuove feature che avete intenzione di implementare.

Pablo: In questa prima uscita volevamo verificare i principi che hanno guidato lo sviluppo: che qualsiasi cosa faccia l’utente si rispecchi sul gioco, che sia facile e divertente, come se fossi alla guida di una vera squadra di calcio.

Ora che, grazie al pubblico, sappiamo che le basi calcistiche e di divertimento che abbiamo creato funzionano, stiamo lavorando ad una versione 2.0 che sarà un grande salto verso nuovi contenuti e nuove dinamiche di gioco: inclusione della serie C1, partecipare come allenatore ai campionati e alle coppe internazionali (Spagna, Inghilterra, Germania e Francia); la carriera sportiva internazionale, gestione dello stadio ampliata, simulatore giocabile (da allenatore)? sono solo alcune delle grandi novità che presenteremo: ne riserviamo altre molto importanti ma che per il momento preferiamo non svelare.

Cyberludus: Avete in mente di rilasciare qualche DLC anche prima di Settembre?

Pablo: FX CALCIO è un progetto vivo e settimana dopo settimana lavoriamo a nuovi miglioramenti, alcuni dei quali verranno aggiunti tramite gli aggiornamenti automatici. Tuttavia, non prevediamo di includere un nuovo DLC fin quando non lanceremo la Stagione 2013-14, a settembre.

Cyberludus: Grazie Pablo, siamo contenti del ritorno di PC Calcio nel panorama videoludico attraverso questa sua nuova incarnazione.

Pablo: Grazie a voi. È stato un piacere poter chiacchierare con i vostri lettori.

Articolo precedenteThe Night of the Rabbit – Recensione
Prossimo articolo[E3 2013] MGS: The Phantom Pain – Il trailer dell’E3 2013
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.