EA  e BioWare hanno annunciato oggi che Star Wars: The Old Republic avrà, a partire dal prossimo autunno, un’opzione free-to-play assieme al classico abbonamento mensile. Coloro che decideranno di non pagare niente avranno alcune restrizioni all’interno del MMO: il livello massimo sarà il 50, non si potranno affrontare le Operations, alcune razze per il proprio PG non saranno utilizzabili e, talvolta, si dovrà attendere in una coda virtuale il proprio momento per entrare nell’universo di TOR.

Durante il mese di agosto, poi, sarà possibile acquistare il titolo a 14,99$ (al momento non è confermato un’arrivo della promozione in Europa), dove sarà incluso un mese di abbonamento.

Articolo precedenteBethesda svilupperà STALKER 2?
Prossimo articoloEA trasmetterà il suo Summer Showcase domani
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.