Avete presente quando avete bisogno di una comicitá che possa stimolarvi senza avere troppo bisogno di attivare le cellule del vostro stanco cervello? Beh, é in simili momenti che la famiglia Griffin puó venire in vostro soccorso… Ora anche con una nuova formula videoludica! Family Guy – Back To The Multiverse é una avventura piena di azione e di risate, in un mondo dove nulla a senso, proprio come nel noto cartone animato, e dove i personaggi a volte sembrano non riuscire a ragionare come normali esseri umani… Scopriamo come questa strampalata famiglia é riuscita a compiere il salto dalle due alle tre dimensioni!

![][__userfiles__famiglia griffin videogame.gif]

Brian e Stewie in azione!

Questo gioco si ispira a uno tra i piú noti episodi della ottava stagione di questo show televisivo: Brian e Stewie viaggiano attraverso varie dimensioni parallele per porre fine alla minaccia di uno Stewie parallelo, intenzionato ad eliminare l’originale! Il livello presentato durante la demo era ambientato in una cittá abitata unicamente da persone disabili, tutte con stampelle o sedie a rotelle: una comicitá acida, tipica di questo tipo di show, dove non viene risparmiato nulla a nessuno. Stewie e Brian devono farsi largo tra i vari avversari a suon delle piú disparate armi… Il primo é equipaggiato con una futuristica pistola laser e con una lattina di soda, capace di mandarlo su di giri grazie al suo alto contenuto di zuccheri, il tutto condito da una mazza da golf ammaccata, ottima per i combattimenti corpo a corpo; il cane dalle abitudini umane, invece, preferisce armi piú tradizionali come pistole e mitragliatori automatici, una bella bottiglia di whiskey rotta per i combattimenti all’arma bianca e una bella birra per ottenere piú potere! Un giocatore, da solo, puó scegliere di utilizzare uno tra i due personaggi, con la possibilitá di cambiare al volo tra uno e l’altro: se, invece, un giocatore volesse dare una mano per risolvere questa delirante situazione, puó tranquillamente intervenire dando vita ad una interessantissima esperienza cooperativa, utile specie contro i grossi boss di fine livello, tra i quali va citato Crippletron, un gigantesco robot composto unicamente da sedie a rotelle e pilotato dal poliziotto paralitico Joe Swanson! Una modalitá ad obiettivi per due giocatori, con la possibilitá di scegliere tra altri personaggi del cartone animato, chiude il tutto con un ulteriore sorriso, mentre tanti, tantissimi camei appaiono tra le strade virtuali di quelle cittá malate, dove la serietá si va a perdere, il tutto a vantaggio della nostra ilaritá.

![][__userfiles__famiglia griffin stewe.jpg]

Conclusioni

Purtroppo la demo che ci é stata presentata era molto breve, ma questo Family Guy – Back To The Multiverse sembra avere tutte le carte in regola per appassionare non solo chi giá ama la serie da cui trae ispirazione ma anche tutti i giocatori che cercano un titolo pieno di azione e di divertimento senza troppi pensieri. Un’atmosfera acida e buffa insieme, insomma, come poche altre volte capita di vederne.

[__userfiles__famiglia griffin videogame.gif]: /images/v/600×399/__userfiles__famiglia griffin videogame.gif [__userfiles__famiglia griffin stewe.jpg]: /images/v/600×309/__userfiles__famiglia griffin stewe.jpg

Articolo precedente007 Legends – GamesCom 2012
Prossimo articoloCall Of Duty: Black Ops II – GamesCom 2012
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.