Intervistato oggi alla gamescom, Alex Jones , producer di Capcom e al lavoro al momento su DmC: Devil May Cry , ha rivelato che lo studio vorrebbe che i giocatori si chiedessero cosa arriva dopo i titoli di coda del reboot. ” Inizialmente, Dante è ai bordi della società, ma l’incontro con Vergil lo aiuta a trovare uno scopo per la sua vita, ” spiega Jones, ” man mano che si avventura nella storia, Dante capirà qual’è il suo posto nel mondo. Ma questo non significa che le sue vicende finiranno con DmC, anzi, siamo sicuri che dopo i titoli di coda molti giocatori avranno tante domande .”

Ricordiamo che DmC arriverà su PS3 e Xbox 360 il 15 gennaio 2013, mentre su PC non c’è ancora una data d’uscita precisa.

Articolo precedenteSilent Hill girerà su Fox Engine? Magari!
Prossimo articoloPortal 2: l’editor si espande alla co-op
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.