[E3 2012] Conferenza Sony – Resoconto

All’alba del 5 giugno 2012, ore 3,00 (secondo il fuso orario italiano), si è tenuta la conferenza Sony in diretta, dall’Electronic Entertainment Expo (E3) di Los Angeles. Cyberludus ha seguito per voi la diretta e adesso corre a farvi un veloce resoconto delle parti salienti di quel che il colosso nipponico ha voluto mostrare dei giochi che arriveranno nei prossimo dodici mesi.

Si parte subito con un grande botto. Prima sale sul palco il Presidente e CEO di Sony Computer Entertainment America, tale Jack Tretton, che non si perde molto in chiacchiere e passa la palla a David Cage , boss di Quantic Dream , lo studio di sviluppo che ha dato i natali a Omikron: The Nomad Soul , Farenheit e per ultimo… Heavy Rain . Pochi dettagli, un accenno alla trama che vuole mischiare paranormale e fantascienza, infine il dettaglio che non ti aspetti: Ellen Page (una dei protagonisti del film Inception ) ha prestato corpo, volto e tutta la sua bravura nel recitare per interpretare Jodi Holmes, la protagonista di Beyond: Two Souls . Questo il titolo del gioco, che ricorda quanto di buono abbiamo visto nella produzione Quantic Dream, ma supportato da un lavoro di cesello che fa impallidire tanti altri titoli.

E’ la volta di Playstation All-Stars Battle Royale , un tentativo di Sony di replicare l’offerta di Nintendo e del suo Super Smash Bros. Brawl : stiamo parlando di un picchiaduro senza molte pretese, tanto frenetico e molto divertente se giocato con gli amici. A differenza del concorrente, Sony porta in dote la possibilità di picchiarsi con gli eroi del mondo Playstation. Quelli di cui è certa la presenza sono Kratos (God of War), il Clown di Twisted Metal, la principessa di Fat Princess , Sly Cooper (dell’omonima serie di videogiochi), Nathan Drake (Uncharted) e Big Daddy (da Bioshock). Ovviamente non mancheranno tutti gli altri grandi “paladini della Playstation”. La caratteristica più chiacchierata durante la conferenza è quella di poter giocare con gli amici, in contemporanea, sia tramite Playstation 3 che Playstation-Vita, portando in auge il tanto ventilato cross-gaming , di cui Ps-Vita si è fatta garante ma che fino ad oggi ha mostrato poco. Si apre una piccola parentesi sul Ps-Plus, abbonamento esclusivo per gli utenti che lo sottoscrivono, e l’annuncio che fa sgranare gli occhi è che ai possessori di un abbonamento Plus è l’arrivo di dodici giochi di prima qualità ( inFamous 2 tra i tanti), oltre al sistema “cloud” che permette di importare salvataggi in tutte le console del pianeta ed altri vantaggi.

![][__userfiles__all stars battle royale.jpg]

La parola torna a Jack Tretton che snocciola il numero di quante Playstation 3 siano collegate alla grande Rete, quanti videogiochi sono disponibili sul Playstation Store e dell’avvento di nuovi titoli disponibili in forma digitale, tanti grandi classici Playstation 3 ed altrettanti della mitica, prima, Playstation. Il monologo prosegue enumerando nuove funzionalità di Ps-Vita che si apre a You Tube e a similari servizi di condivisione e visione di video e musica. Infine annuncia due gradite novità per tutti i possessori della nuova e potente console portatile di Sony: Call of Duty Black Ops Declassified , che promette di essere il primo di una lunga serie di sparatutto competitivi pensati per il gioco online, e Assassin’s Creed III Liberation , uno spin-off che espanderà l’esperienza di tutti gli appassionati della saga creata da Ubisoft. Quest’ultimo sarà anche venduto in allegato (in bundle, in gergo) fin dal giorno della sua pubblicazione, insieme alla versione Wi-Fi/3G di Playstation Vita. Non mancherà il supporto al touchscreen e alla fotocamera della portatile nipponica.

![][__userfiles__ac liberation.jpg]

E’ la volta di Assassin’s Creed III , presentato da Alex Hutchinson e Philippe Ducharme, portavoce di Ubisoft alla conferenza Sony. I baldi giovanotti tengono a precisare che Assassin’s Creed III non narrerà soltanto delle avventure su terra ferma, ma prevede anche delle missioni in alto mare. Ricordano inoltre che le potenzialità del motore grafico Anvil-Next garantiscono agenti atmosferici e meteo dinamici, che influiscono sul gameplay ed esercitano forse fisiche differenti: a spiegare il tutto ecco arrivare un lungo video in cui Connor, l’alter-ego del giocatore, è al comando di una nave da guerra mentre il sole è alto nel cielo. Dopo pochi minuti nasce una furiosa battaglia all’ultima palla di cannone, mentre le nubi si addensano e una tempesta si scatena durante la lotta, gonfiando il mare e aumentando pericolosamente il rollio della nave. Anche Assassin’s Creed III sarà venduto in bundle con la Playstation 3, dal giorno della sua pubblicazione, allegando un Dlc esclusivo.

![][__userfiles__ac 3 nave.jpg]

La piccola carrellata di videogiochi targati Ubisoft non finisce qui, perché Dan Hay, uno di quelli che è al lavoro su Far Cry 3 (presentato in pompa magna alla conferenza Ubisoft), sale sul palco annunciando – e facendo giocare in diretta – un’interessantissima modalità cooperativa per quattro giocatori. Anche se non c’è il tempo di mostrarla, non mancherà la modalità competitiva classica, il tanto caro Deathmatch, come tengono a precisare.

![][__userfiles__far cry 3 coop.jpg]

Chiusa la parentesi Ubisoft, si apre la lunga parentesi dedicata a Playstation Move, vengono ricordati gli oltre 250 titoli compatibili con la periferica che ricorda il Wii-mote senza dimenticare il supporto con sparatutto molto impegnativi quali Bioshock Infinite e Dust 514 . Sale in cattedra Andrew House, Presidente e CEO del gruppo Sony Computer Entertainment America, che introduce Wonderbook , un gioco dedicato all’utenza più giovane, interessante evoluzione del più classico libro di fiabe per bambini, che sfrutta il Move per il sistema di controllo e la Ps-Eye (la telecamera compatibile con Playstation 3) per la cosiddetta realtà aumentata.

Molto tempo, inoltre, viene dedicato a Book of Speels from J.K. Rowling , un videogioco simile a Wonderbook, ma dedicato a piccoli e grandi maghi in erba, che sulla scia di Harry Potter e grazie alla preziosa consulenza della famosa scrittrice Joanne Rowling promette di diventare il non-plus-ultra di giochi dedicati al binomio Ps-Move e Ps-Eye a tema stegonesco.

![][__userfiles__book of spell.jpg]

Si apre un’altra, piccola, parentesi sul cosiddetto Playstation Suite, che si può riassumere come l’apertura di Sony agli smartphone, come strumenti ausiliari per il controllo di alcune caratteristiche della Playstation 3.

La conferenza si avvia verso la chiusura con la presentazione di un video gameplay di God of War: Ascension , che pur non brillando per l’originalità assoluta lascia molti a bocca aperta per l’estrema pulizia grafica. Talvolta sembra di assistere a pura computer grafica pre-renderizzata, invece si parla del gioco in azione, semplice, veloce, frenetico e violento come nella più genuina tradizione di God of War. L’ultimo, roboante, botto della conferenza, però, è tutto per l’ultima fatica di Naughty Dog: The Last of Us , che mostra alla platea una buona parte di gameplay, di interfaccia e di situazioni topiche di quello che si preannuncia come uno dei migliori giochi dell’anno sotto ogni punto di vista.

![][__userfiles__the last of us gameplay.png]

Una cosa è certa: i possessori di console Sony, sia questa una Playstation 3 o una Playstation Vita, possono dormire sonni tranquilli, perché ci sarà tanta bella roba da giocare per molto tempo ancora. La next-gen non è mai stata così lontana dai nostri pensieri, merito anche delle grandi potenzialità offerte dal monolite nero nipponico.

[__userfiles__all stars battle royale.jpg]: /images/v/600×338/__userfiles__all stars battle royale.jpg [__userfiles__ac liberation.jpg]: /images/v/600×375/__userfiles__ac liberation.jpg [__userfiles__ac 3 nave.jpg]: /images/v/600×337/__userfiles__ac 3 nave.jpg [__userfiles__far cry 3 coop.jpg]: /images/v/600×337/__userfiles__far cry 3 coop.jpg [__userfiles__book of spell.jpg]: /images/v/600×450/__userfiles__book of spell.jpg [__userfiles__the last of us gameplay.png]: /images/v/600×334/__userfiles__the last of us gameplay.png

Articolo precedenteDarksiders II in video (9)
Prossimo articolo[E3 2012] Forza Horizon si mostra in video
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.