Se n’è tanto parlato tra gli avventuerieri ed ora il rumor è realtà: dtp entertainment , storico publisher tedesco di avventure grafiche – soprattutto – e giochi di ruolo, ha avviato la procedura di fallimento.

La società di Amburgo si arrende dopo anni passati al vertice del genere, proponendo titoli di spessore e raccogliendo eredità importanti – come la serie Black Mirror curata a partire dal capitolo 2 – che l’hanno portata ad essere uno dei maggiori publisher di avventure grafiche e non solo. I tedeschi negli ultimi anni si erano aperti a pubblicazione di GDR , tra cui Drakensang , Divinity 2 **** e Venetica , destinati anche al mercato console nextgen e si vocifera che la causa dei fallimento sia dovuto ad un altro investimento, dedicato però al mondo dei MMORPG .

dtp entertainment AG lascia un grosso buco nelle speranze di avventurieri e sviluppatori, ma è stato annunciato che Memento Mori 2 , ormai prossimo al completamento dello sviluppo, sarà regolamente pubblicato rispettando i contratti.

A dtp entertainment dobbiamo la pubblicazione di diversi titoli di spicco, tra cui Gray Matter, 15 Days, Ghost Pirates of Vooju Island , So Blond e lo stesso Memento Mori, oltre i già sopracitati.

Articolo precedenteSony – Plus all’E3 2012, contenuti scaricabili da Gamestop!
Prossimo articoloMax Payne 3: al primo posto nella classifica di Steam
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.