Sony: previste perdite per 6 miliardi di dollari

Scelto poco tempo fa come nuovo CEO di Sony , Kaz Hirai si trova già nelle curve: per il colosso giapponese si prevede una chiusura del bilancio con un passivo di oltre 6.4 miliardi di dollari . La causa di questa enorme perdita è stata imputata, direttamente da Sony, al nuovo sistema di tasse entrato recentemente in vigore negli USA.

In aggiunta a tutto ciò, sono previsti almeno 10.000 licenziamenti nei vari settori di Sony, che diminuirebbero la forza lavoro del 6%. Hirai illustrerà a breve i dati specifici agli azionisti e al resto della compagnia, spiegando anche le tattiche future: inevitabilmente, si parlerà anche di PS3 e Vita.

Articolo precedenteIl Ninja biondo fa impazzire al mondo
Prossimo articoloMax Payne 3: niente demo prevista
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.