Kickstarter: Shadowrun e Leisure Suit Larry cercano fondi

Tim Schafer ha lanciato, neanche due mesi dopo la sua iniziativa su Kickstarter , un’ondata di graditi ritorni su PC, composta da grandi classici che non hanno mai avuto un seguito per le più svariate ragioni. Dopo Wasteland 2 , che ha superato quota due milioni di dollari sui 900.000 inizialmente richiesti, si sono mostrati sul sito di crowd-funding anche Jordan Weisman con Shadowrun Returns e Al Lowe con il remake di Leisure Suit Larry In the Land of the Lounge Lizards .

Andiamo con ordine: Shadowrun Returns prende ispirazione dall’omonimo RPG cartaceo rilasciato più di venti anni fa, e sarà un RPG ambientato in un futuro non troppo distante in cui le razze tipiche fantasy si ritroveranno in un mondo che ricorda molto da vicino quello di Blade Runner . Shadowrun è stato rilasciato anche come videogioco per un totale di quattro volte: su SNES nel 1993, su Genesis nel 1994, su Mega CD nel 1995 e su PC e Xbox 360, come FPS non troppo fedele al background dell’RPG. Shadowrun Returns dovrebbe arrivare su PC, Mac, iOS e tablet Android nel corso del 2013. La somma richiesta è già stata ampiamente superata (quasi 800.000$ rispetto ai 400.000$ richiesti inizialmente), ma Jordan Weisman ha confermato che ogni dollaro in più contribuirà a rendere il titolo maggiormente esteso e più vario.

Parlando invece di Leisure Suit Larry, Al Lowe ha chiesto ai giocatori almeno 500.000$ (adesso la somma donata si avvicina a 250.000$) per una sorta di remake in alta definizione di LSL In the Land of the Lounge Lizards. Ogni personaggio e sfondo sarà ridisegnato da zero, livellando dal punto di vista grafico LSL con il resto dei giochi punta e clicca odierni. Se il progetto avrà un buon esito, non è da escludere un ritorno di Larry anche con titoli inediti.

Come al solito, sono state fissate delle somme minime per ottenere dei bonus che possono migliorare il background del titolo o il suo valore collezionistico, oltre a cene e serate con i team di sviluppo per chi può permettersi di donare svariate migliaia di dollari per lo sviluppo di un videogioco. Entrambi i titoli sono inclusi nella donazione da 15$: al lancio, coloro che hanno donato almeno quella somma avranno una copia del gioco.

Articolo precedenteDark Souls arriva su PC!
Prossimo articoloDMC – Devil May Cry – video dal Captivate 2012
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.