Il CCO di Grasshopper , Akira Yamaoka , ha parlato oggi di Steam , affermando che potrebbe, in futuro, diventare una delle piattaforme per lo studio. ” Non credo che i giochi scatolati ‘moriranno’, ma credo che Steam abbia un gran potenziale perchè funziona su più tipi di hardware ,” ha spiegato Yamaoka, ” dopo le release di Lolipop Chainsaw e Black Knight Sword, potremmo pensare di rilascaire i nostri prossimi giochi anche su Steam, Origin, smartphone e social media.

Articolo precedenteEA: in arrivo 500 licenziamenti?
Prossimo articoloMario Wii U: la presentazione all’E3?
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.