Everybody?s Golf Vita

Il golf come non lo avete mai visto

Quello del golf non è uno sport adatto a tutti: tecnica, precisione, pazienza e concentrazione, sono tutte caratteristiche che il giocatore deve possedere per arrivare alla buca durante i tentativi con la mazza da golf. Insomma, non di certo un gioco da ragazzini intenzionati solo ed esclusivamente a divertirsi. Non la pensano cosi però i ragazzi di Clap Hanz , autori della celebre serie Everybody’s Golf, che da anni ha offerto una proposta ludica fresca, immediata e frizzante. Dimenticate i signorotti con la polo color salmone addosso, in attesa della tazza di tè prima del grande tiro. Il golf qui si gioca in maniera semplice, ben collaudata e soprattutto all’insegna del divertimento. Lo stile fumettoso e fantasioso di scenari e personaggi rappresenta solo una prova di quanto stiamo dicendo.

La formula funziona cosi bene, che Sony non si è lasciata sfuggire l’occasione di proporre un nuovo capitolo per Playstation Vita , capace di sfruttare non solo le caratteristiche che hanno reso famoso il brand, ma anche e soprattutto di collaudare i controlli touch in maniera intuitiva e appassionante.

Stesse regole, stessa formula, ma molto touch

Le sostanziali modifiche apportate a questo nuovo capitolo riguardano quasi esclusivamente il sistema di controllo, com’era lecito aspettarsi.

Una volta selezionato il vostro avatar virtuale e dopo averlo accessoriato a dovere prima del debutto su campo, dovrete scegliere tra ben cinque diversi sistemi di controllo.

Per i meno esperti sarà necessario impratichirsi utilizzando la doppia pressione del tasto X per la potenza e la precisione del tiro oppure usando il touchpad per controllare la pendenza e la distanza dalla buca. Oltre alla potenza del vento (da non sottovalutare mai) sarà necessario controllare l’inquadratura (premendo il tasto Select o semplicemente toccando lo schermo), allo scopo di modificare cosi la nostra visuale che, in alcuni frangenti, sarà disponibile anche in prima persona.

Interessante il sistema di fedeltà e dei punti cuore. Ad ogni torneo concluso con lo stesso golfista, la nostra fedeltà nei suoi confronti crescerà, e ad ogni step raggiunto verranno migliorate le caratteriste principali che sono potenza, precisione e l’effetto di spin. Esattamente come i tiri, non tutte le mazze sono uguali e sarà possibile, col giusto tocco e con l’adeguato accessorio, effettuare dei supercolpi che aumenteranno la velocità della nostra pallina.

Le vostre migliori performance verranno immortalate da replay impedibili e dalla diverse angolature, il massimo per vantarsi con gli amici.

Disposti a tutto..per arricchire il guardaroba

I percorsi disponibili sono sei: ogni singolo evento potrà essere personalizzato da diverse varianti, come giri di 9 o 18 buche, condizioni climatiche avverse oppure buche più grandi. Ci saremmo aspettati un numero maggiore sinceramente, ma va detto che le modalità e gli extra abbondano in questo titolo, a tal punto che la longevità generale raggiunge livelli più che soddisfacenti.

Anzitutto, alla modalità carriera si aggiungono l’allenamento, sempre divertente e stimolante e le tantissime sfide da vincere. Più accumulerete stelle, più sarete invasi da extra accattivanti, come nuove mazze e palline, nuovi completi e accessori e infine nuovi percorsi e giocatori da sbloccare (una volta sconfitti ovviamente).

Ma se la campagna in singolo già da sola vi garantirà ore di divertimento, sarà quella Ad Hoc a rendere le vostre partite sensazionali: potranno infatti partecipare alle sfide fino a un massimo di 8 giocatori. La modalità online è tra le più corpose di sempre su Playstation Vita e offre la possibilità di competere in una miriade di sfide e tornei giornalieri, con la possibilità di battersi con giocatori di tutto il mondo in modalità multiplayer asincrona.

Sul tee di partenza

Anche su Playstation Vita Clap Hanz svolge un attimo lavoro sul piano tecnico.

Il prodotto vanta un comparto grafico più che discreto, caratterizzato da colori brillanti e accesi, allo scopo di accentuare la natura cartoon, deliziosamente nipponica di questo titolo. Gli scenari che fanno da sfondo ai percorsi sono pregevoli e suggestivi e le animazioni dei nostri alter ego e dei loro sfidanti sono semplicemente sfiziose e stuzzichevoli da contemplare, soprattutto quando si perde! Tutto gira in maniera immediate e senza il minimo rallentamento.

Buon lavoro sulle note che accompagnano le nostre performance e sugli effetti sonori, decisamente nella norma e molto convincenti.

Conclusioni

**** Everybody’s Golf non è ovviamente un gioco consigliato a tutti, ma gli appassionati della serie e soprattutto dell’arte del golf, troveranno in questa versione per Playstation Vita la stessa sfida impegnativa, la valanga di extra e lo stesso humor nei personaggi e nel level design che tanto hanno regalato a questa celebre saga. In più, controlli ancora più precisi e alternative piacevoli e inedite grazie al nuovo sistema di controllo della neonata handheld Sony, rappresentano un ottimo motivo per meditare sull’acquisto.



CI PIACE

Il meglio della serie all’insegna del divertimento e della sfida a portata di mano
Controlli intuitivi e precisi
Design generale cartoonesco e frizzante
Campagna multiplayer corposa e tantissimi extra da sbloccare

NON CI PIACE

Sfida impegnativa e perciò un titolo non adatto a tutti
Solo sei percorsi
A parte i comandi touch, nessuna novità per la serie

7.6Cyberludus.com
Articolo precedenteFifa Street – Recensione
Prossimo articolo007: Activision celebra i 50 anni con una raccolta di missioni
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.