Blizzard ha iniziato oggi a spedire gli inviti per la beta di Mist of Pandaria , la prossima espansione di World of Warcraft . Chi non ha ricevuto l’invito non si preoccupi: arriveranno nuove ondate di pass nelle prossime settimane.

In più, non sembra esserci alcun NDA, quindi a breve saranno disponibili le prime impressioni da parte dei giocatori scelti, che le potranno postare sulla rete senza paura di violare alcun contratto con Blizzard.

- Advertisement -
Articolo precedenteMinecraft arriva su 360 il 9 maggio
Prossimo articoloShadows of the Damned 2 in lavorazione?
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.