Peter Molyneux lascia Lionhead e Microsoft

Lionhead ha annunciato oggi che Peter Molyneux , ha lasciato il suo posto di lavoro nello studio che lui stesso ha fondato quindici anni fa. Molyneux si è anche dimesso dalla carica di creative director di Microsoft Studios Europe , dove ha lavorato fin dal 2006.

Fra i successi ottenuti con il suo studio vanno ricordati i due Black & White , The Movies e, ovviamente, la serie di Fable : la sua collaborazione con Lionhead continuerà, seppur come consulente esterno, per The Journey, l’ultima entry della saga, che pone l’attenzione su Kinect. Non vanno dimenticate le sue fatiche con Bullfrog , l’altro studio da lui fondato:  Popolous , Magic Carpet e Theme Park sono solo alcune delle opere che mostrano il genio di uno dei game designer più importanti della storia videoludica.

Il rapporto con i videogiochi non finisce oggi: oltre a supervisionare Fable: The Journey, Molyneux si unirà a 22 Cans , studio che lui stesso ha definito come ” un qualcosa di fantastico, spaventoso e coraggioso “.

Articolo precedenteLe date di uscita di Risen 2: Dark Waters
Prossimo articoloGTA e MH arrivano su PS Vita?
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.