Durante la GDC , in molti si aspettavano l’annuncio della Steam Box , una sorta di PC da collegare a qualsiasi televisione per sfruttare appieno le potenzialità di Steam e la tanto richiesta Big Picture Mode . A riportare tutti alla realtà ci ha pensato Doug Lombardi , dichiarando che Valve ha sì creato dei computer dalle dimensioni contenute, stile barebone, ma solo per testare la modalità per schermi grandi. L’hardware targato Valve rimane ancora lontano: Lombardi ha anche svelato la presenza di test su periferiche biometriche , le quali, insieme alla Steam Box, sono ancora lontani, molto lontani, anche nei piani della società.

Articolo precedenteDeadly Premonition arriva anche su PS3
Prossimo articoloThe Walking Dead – Arriva il nuovo fumetto
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.