Minacce di morte a Ninja Theory – Ecco i dettagli

Il creative boss di Ninja Theory Tameem Antoniade s ha svelato in una recente intervista che lo studio ha ricevuto alcune minacce di morte per via del reboot di Devil May Cry , DmC . Parlando con OXM USA, Antoniades ha spiegato di essersi in un certo senso già preparato parlando con Alex Garland , writer di Enslaved e 28 Giorni Dopo, che lo avvertì di come alcune persone potessero esagerare nell’esprimere il proprio pensiero: ? per lui le minacce arrivarono dopo la scelta di non includere zombie ‘reali’ in 28 Giorni Dopo, ? spiega Antoniades, ? ma nonostante le sue parole, vedere alcune lettere mi ha colpito. Poi, certi giocatori hanno mostrato anche una certa creatività, inserendo le minacce in fumetti creati per l’occasione o componendo canzoni death-metal anti DmC. ?

Tameem Antoniades ha poi ammesso che in tanti hanno espresso curiosità sul reboot della serie: ? ho parlato con molte persone che hanno detto di essere interessate in DmC molto di più con questo nuovo episodio che con quelli precedenti, che a loro dire avevano perso di mordente in alcuni frangenti. ?

Ricordiamo che la release di DmC è prevista per quest’anno su PS3 e Xbox 360.

Articolo precedenteAnnunciato un nuovo X-Com
Prossimo articoloHarvest Moon: The Tale of Two Towns anche in Europa?
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.