AMY-Vector Cell accoglie le critiche, Lexis Numèrique le respinge

 Dopo la notizia di ieri riguardo la raccolta, da parte di Vector Cell , delle critiche su AMY , Lexis Numèrique dice la sua sulla questione, respingendo i commenti negativi sul survival horror e dichiarando che il titolo ha solo il difetto di essere troppo difficile. Ecco il comunicato:

“Volevamo ringraziare quelli di voi che hanno acquistato e gradito il gioco su Xbox Live e PSN. AMY, infatti, è stato al numero 1 nelle classifiche giornaliere di XBLA dal suo lancio in tutti i territori più importanti e i suoi giocatori lo hanno votato tra il 3 e 4 su 5 su Xbox Live e più di 4 sul PSN, nonostante le polemiche. Per noi, le valutazioni dei giocatori (quasi 9500 finora) sono le più importanti. Come molti di voi hanno già sentito dire, AMY è un gioco difficile. Ad alcune persone non è piaciuto questo, mentre altre lo hanno trovato davvero divertente. Crediamo che questo faccia parte dell’esperienza di sopravvivenza che abbiamo cercato di sviluppare e, allo stesso modo, volevamo anche che il gioco fosse così difficile.”

Curiosamente gli sviluppatori non accennano minimamente ai bug, decisamente evidenti. Probabilmente le speranze per un aggiornamento rimarranno molto basse per il momento. Seguiteci.

Articolo precedenteMortal Kombat arriva su PS Vita
Prossimo articoloPSN -Alcuni servizi in manutenzione da dicembre a gennaio
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.