All’annuncio del ritorno di Syndicate , in molti hanno mostrato qualche remora: il cambio totale di meccaniche di gioco, da strategico in tempo reale a sparatutto in prima persona è, di fatto, un passo piuttosto lungo e forse persino azzardato. A tranquillizzare i fan di vecchia data ci ha pensato Jeff Gamon , executive producer di EA Partners: « l’originale è diventato un classico: non è da escludere la possibilità di un remake. Ma non credo che debba essere dello stesso identico genere, riprodurre certe meccaniche su console è molto complicato ed il risultato non sarebbe garantito

Alla domanda sulle possibilità di vedere un titolo per PC e iOS, Gamon ha confermato che « ci sono moltissime potenzialità. Non ci auto-limitiamo affatto, ma ad oggi è pura speculazione .» Il reboot di Syndicate sarà disponibile dal 24 febbraio su PS3, PC e Xbox 360.

- Advertisement -
Articolo precedenteUn nuovo Medal of Honor in arrivo
Prossimo articoloBattlefield 3: un trailer semi-live action
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.