Dopo l’uscita di Deus Ex: Human Revolution , l’universo creato undici anni fa da Ion Storm potrebbe tornare a vivere sugli schermi dei giocatori sparsi per il mondo: Eidos Montreal , studio responsabile del terzo episodio della serie, ha infatti aperto alla possibilità. ” Al momento siamo ancora col pensiero a Human Revolution ,” ha spiegato Marce-Andre Dufort, di EM, ” e stiamo ancora celebrando l’ottimo impatto che ha avuto sul mercato. Non so se alcuni di voi hanno prestato molta attenzione ai titoli di coda, ma al loro interno si potevano leggere i nomi di molti pargoli nati durante lo sviluppo del titolo: in molti, adesso, vogliono trascorrere un po’ di tempo con le nuove famiglie. Al momento non posso dirvi di più, se non che Deus Ex non è assolutamente finito con Human Revolution .”

- Advertisement -
Articolo precedenteFIFA 12: ottime vendite in UK
Prossimo articoloLa nuova dash 360 in video
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.