Il design director di RAGE Matt Hooper ha rilasciato oggi un’intervista in cui spiega alcuni dettagli del titolo in arrivo a inizo ottobre, partendo con il singleplayer: « il nostro obiettivo era di creare una campagna lunga, di almeno 15 ore. Per uno shooter ‘normale’ l’avventura in singolo dura all’incirca otto ore, ma in RAGE ci saranno molte missioni secondarie, che potrebbero far lievitare la durata totale a 20-25 ore . »

Parlando invece del multiplayer, Hooper ha esaltato le modalità esclusive di RAGE: « sia la Combat Rally che la Legends of the Wasteland sono una buona trovata per il titolo. Nonostante siamo comunque attenti al deathmatch e al combattimento a piedi, queste modalità forse appartengono di più ai vari DooM e Quake. Siamo soddisfatti di come il multi è venuto fuori, così come la co-op: lavorando sul singleplayer spesso ci siamo chiesti come sarebbe stata una missione se fosse stata affrontata con un amico. Da lì la campagna co-operativa è stata inevitabile. »

Ricordiamo che l’uscita di RAGE è prevista per i primi giorni di ottobre su PC, PS3 e Xbox 360.

Articolo precedenteInfinity Ward: “le vendite non ci preoccupano”
Prossimo articoloFF XIV: una patch in arrivo a breve
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.