Epic ha annunciato oggi che chiunque sarà beccato a uploadare online momenti della campagna di Gears of War 3 rischierà di ritrovarsi bannat o nel giocare il titolo completo una volta rilasciato. ” Siamo estremamente diligenti con questa faccenda, e vogliamo trovare chiunque abbia messo online questi video ,” ha dichiarato Rod Fergusson , executive producer di GoW 3, ” non credo che certe persone abbiano capito la gravità di questi atti. Se continueranno così, ci sono buone possibilità che il 20 settembre non riusciranno a giocare al gioco completo. Il discorso è semplice: se non rispetti questa community, non rispetti l’intera esperienza, e quindi noi non rispettiamo te. Preferiamo togliere queste mele marce subito, e non rovinare il divertimento collettivo .”

Ricordiamo che la release di Gears 3 è prevista per il 20 settembre , ovviamente in esclusiva su Xbox 360.

- Advertisement -
Articolo precedenteResident Evil 6: da LinkedIn nuovi rumor
Prossimo articoloDeus Ex HR: lo spot TV
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.