Goichi “Suda51” Suda , di Grasshopper Manufacture, ha confrontato l’Inferno che verrà proposto con la sua prossima fatica, Shadows of the Damned , con quello proposto da Dante’s Inferno di EA. Per Suda, l’Inferno mostrato da EA è troppo mainstream e poco originale. Con SotD, invece, i giocatori sperimenteranno un Inferno molto diverso dagli altri, unico e originale . Sarà una rappresentazione più vicina a quello che uno si immagina di solito: spaventoso sicuramente, ma anche divertente da giocare.

Shadows of the Damned sarà disponibile su PlayStation 3 e Xbox 360 a partire da giugno.

Articolo precedenteGuarda la video coreografia di Let’s Dance sulle note di Love Today di Mika!
Prossimo articoloResident Evile The Mercenaries disponibile dal 1° luglio
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.