Gli utenti Xbox LIVE di tutto il mondo hanno fatto la storia: alle 19 di sabato 23 aprile 10.539 persone hanno infatti partecipato a raggiungere il record e contribuito all’ingresso di Kinect Sports nel Guinnes dei Primati per la più grande competizione online sui 100 metri. La gara si è svolta durante l’ Xbox Nations Free LIVE Weekend, un fine settimana che ha coinvolto gli utenti Xbox LIVE a gareggiare per la propria nazione per fare la storia insieme con Xbox LIVE e Kinect Sports, e che ha permesso a tutti di usufruire dei vantaggi di un abbonamento Gold.

Gaz Deaves, Editor del Guinness World Records Gamer’s Edition 2011 ha dichiarato: “Congratulazioni al team di Xbox LIVE e soprattutto alle tantissime persone che sono saltate in piedi dal loro divano per contribuire a stabilire il Guinness per il più grande sprint online. Il nuovo record sarà incluso nella prossima edizione dedicata al mondo dei giochi”.

Xbox Nations è stata affiancata nella sfida da alcuni dei più celebri sportivi europei come Andrew Howe in Italia, Graeme Swann (cricket), Amy Williams (skeleton), Louis Smith (ginnastica) e Darius Knight (Ping Pong) in Gran Bretagna, Christophe Lemaitre (100m Sprinter) in Francia, Manuel Olmedo e Arturo Casado (campioni europei dei 1500m) in Spagna, Julia Scharf (Presentatrice Sportiva in TV) in Germania, Bernard Brogan, Eoin Cadogan e Michael Murphy (giocatori di calcio) in Irlanda e Marcin Urba? (campione dei 200m) in Polonia che hanno aiutato e incoraggiato i loro fan a partecipare alla competizione.

In particolare, in Italia lo scorso 13 aprile Andrew Howe, nel corso di un evento organizzato da Xbox, si è cimentato nei 100m mostrando tutta la sua esplosività nello sprint grazie al fantastico tempo di 8 secondi e 60 e lanciando la sfida ai suoi fan in tutta Italia.

Xbox Nations e il Guinness dei Primati hanno così preso parte ai festeggiamenti per il Free LIVE Weekend, un momento durante il quale milioni di utenti Xbox LIVE hanno potuto accedere a musica, film e partite in multiplayer su Xbox LIVE senza bisogno di un abbonamento Gold.

Articolo precedenteSuper Street Fighter IV Arcade: niente personaggi extra dopo la release
Prossimo articoloSony sarà indagata per l’hack del PSN
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.