Uno dei dirigenti della divisione Live di Xbox , Stephen Toulouse , ha visto il proprio account 360 e il proprio blog hackerati nello scorso weekend: il tutto è arrivato per mano di un giocatore che ha visto il proprio account Xbox Live bannato per ben 35 volte . Costui, conosciuto unicamente con il nome di PredatorSik , ha postato un video su Youtube, in cui lo si può vedere completamente libero di fare qualsiasi attività con l’account di Toulouse, “StepTo”.

StepTo ha poi riavuto indietro sia il proprio account che il proprio blog, mentre non sono ancora note le mosse che sceglierà Microsoft contro PredatorSik, anche se il trentaseiesimo ban è molto probabilmente già in dirittura di arrivo.

Articolo precedenteL.A. Noire: achievement e trofei disponibili
Prossimo articoloMoonshot: meglio concentrarsi su poche cose per gli indie dev
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.