Stephen Elon, nuovo amministratore delegato per Nokia, non usa mezzi termini per parlare della situazione attuale della sua compagnia, accusandola di essere una compagnia che ha dimostrato incapacità di competere , nonché di reagire in modo rapido e deciso ai cambiamenti.

Elon ha paragonato Nokia ad un uomo che si sveglia su di una piattaforma petrolifera in fiamme nel Mare del nord, facendo l’esempio della piattaforma Android di Google, che ha messo sotto pressione Nokia, ma a cui la compagnia non è stata in grado di reagire . Ma non è solo contro Google che la compagnia ha perso terreno: Elon afferma che i cellulari Nokia non siano in grado di competere nemmeno con gli iPhone della Apple, nonostante esistano sul mercato già dal 2007.

Voci di corridoio vogliono la resurrezione di Nokia attraverso un accordo con Microsoft per sviluppare tecnologia mobile che sfrutti il sistema operativo Windows Phone 7, ma Elon non ha rilasciato dichiarazioni sul tema.

Articolo precedenteJohn Carmack: Il futuro è degli smartphone
Prossimo articoloDark Souls durerà circa 60 ore
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.