PC Gaming Alliance: nVidia e Microsoft lasciano

Matt Ployhar , presidente della PC Gaming Alliance , ha confermato che due dei membri fondatori, nVidia e Microsoft , hanno lasciato l’organizzazione non-profit. L’abbandono non dovrebbe comunque avere grossi effetti sulla PCGA: ” queste partenze non ci dovrebbero creare grossi problemi “, ha dichiarato Ployhar, ” e continueremo comunque ad assistere gli sviluppatori, i publisher e le compagnie dell’hardware per migliorare il futuro del gaming su PC “. Il motivo dell’abbandono non è stato spiegato , anzi, Ployhar ha ammesso che preferirebbe fossero le compagnie a comunicarlo pubblicamente.

Ricordiamo che la compagnia si prefigge come obiettivo il supporto di ogni componente dello sviluppo di un videogioco PC, oltre a ricerche di marketing dettagliate, supporto per l’uso di modelli di vendita inediti e l’immancabile lotta alla pirateria.

Articolo precedenteDevolver Digital presenterà nuovi titoli al PAX East
Prossimo articoloPokèmon Black/White: nuovo video
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.