Niente Company of Heroes Online

Company of Heroes Online e WWE Online non vedranno mai la luce : è questa la scelta di THQ in vista del suo cambiamento di strategia per quanto riguarda l’offerta per i mercati asiatici.

I due titoli, che erano stati difatti pensati per adattare uno stile tipicamente occidentale al modello di gioco online gratuito più tipico dei mercati orientali, sono stati quindi cancellati, nonostante la disponibilità di partner coreani come Windysoft. La notizia è stata confermata da Brian Farrel, amministratore delegato THQ.

Articolo precedenteProfitti raddoppiati per Sony
Prossimo articoloMagicka
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.