Nonostante la buona performance dei suoi ultimi titoli , come Medal of Honor e Need for Speed: Hot Pursuit , EA continua a vedere le finanze in calo : i guadagni netti sono scesi a 1,053 miliardi di dollari al terzo trimestre rispetto agli 1,243 dell’anno precedente, mentre le perdite nette sono salite da 82 a 322 milioni.

Ciò nonostante, la compagnia vanta di essere al primo posto nelle classifiche di vendita dei mercati occidentali sia su Xbox 360 sia su PS3; l’amministratore delegato John Riccitiello ha inoltre annunciato che la fiducia nel rendimento dell’azienda e nel suo futuro verrà ulteriormente rinforzata con un recupero di 600 milioni di dollari in azioni nel corso dei prossimi 18 mesi.

Articolo precedenteCrysis 2: requisiti minimi dettagliati
Prossimo articoloYakuza 4 avrà una demo
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.