Il DLC “La Scomparsa di Da Vinci” includerà nuovi contenuti sia per la modalità single player che per il multiplayer. Dopo la caduta dei Borgia, Leonardo Da Vinci viene rapito dagli Ermetici, adepti di un culto segreto che mira a una trasformazione radicale del genere umano. Ezio intraprenderà una vera e propria corsa contro il tempo per recuperare alcuni dipinti rubati e riuscire a trovare Leonardo prima che sia troppo tardi.

Le novità per il multiplayer consistono in una nuova mappa, quattro personaggi inediti e due nuove modalità di gioco. La nuova mappa multiplayer è ambientata all’interno dell’Alhambra nel quartiere Albayzín di Granada, in Spagna, e offre uno scenario lussureggiante e ricco di nascondigli interni o esterni su più livelli, perfetti per consentire ai predatori di mimetizzarsi tra la folla e colpire i bersagli. I quattro nuovi personaggi, la Dama Rossa, il Cavaliere, il Marchese e il Paria, daranno ai giocatori la possibilità di destreggiarsi in nuove tecniche di assassinio. Infine, le due modalità multiplayer inedite, offriranno nuove esperienze di gioco a tutti gli utenti di Assassin’s Creed® Brotherhood.

Per maggiori informazioni su Assassin’s Creed® Brotherhood, visitate il sito web ufficiale all’indirizzo www.assassinscreed.com, o seguiteci su Facebook www.assassinscreed.com/facebook. Assassin’s Creed Project Legacy è disponibile su Facebook all’indirizzo: http://apps.facebook.com/projectlegacy.

Per maggiori informazioni sul cortometraggio animato Assassin’s Creed Ascendance, visitate il sito web ufficiale del gioco.

 

Articolo precedenteUbisoft punta sul mobile
Prossimo articoloNeed For Speed: i prossimi DLC di Hot Pursuit dettagliati
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.