Licenziamenti in casa Disney

Disney Interactive Studios ha deciso di concentrarsi sul mercato casual , e nella necessaria riorganizzazione ha licenziato fino a 350 persone, circa la metà del personale attuale , in quanto non più necessario per il nuovo obiettivo.

Lo studio ha dichiarato che la ristrutturazione è dovuta ad un cambiamento di strategia per garantire il futuro successo nel campo dei media digitali; le stesse fonti affermano inoltre che tali licenziamenti hanno colpito lo studio Junction Point di Warren Spector, responsabile del titolo Epic Mickey .

Articolo precedenteKaos a rischio chiusura?
Prossimo articoloI crediti Facebook diventano obbligatori
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.